La realizzazione di un impianto fotovoltaico collegato alla rete elettrica di distribuzione ha lo scopo di produrre energia elettrica mediante conversione diretta della radiazione solare tramite l’effetto fotovoltaico. La corretta esposizione all’irraggiamento solare dei moduli fotovoltaici rappresenta un fattore chiave al fine di ottenere le prestazioni ottimali dell’impianto in termini di producibilità di energia elettrica. Ad esempio in Italia l’esposizione ottimale è verso Sud con un inclinazione di circa 30° gradi.
La configurazione dell’impianto prevede, quasi sempre, l’inserimento a valle dei moduli fotovoltaici di un inverter che trasforma la corrente continua generata dalle celle in corrente alternata direttamente utilizzabile dagli utenti.
Il Decreto Legge n. 83/2012 �Decreto Crescita �dispone che per gli interventi di riqualificazione energetica la detrazione IRPEF è fissata nella misura del 50%.